Comune di Budoni


Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Budoni Servizi Albo pretorio
HOME » Coronavirus » LINEE GUIDA SUI CONTROLLI DA EFFETTUARSI SUI PASSEGGERI IN INGRESSO - AVIAZIONE GENERALE

23/05/2020

LINEE GUIDA SUI CONTROLLI DA EFFETTUARSI SUI PASSEGGERI IN INGRESSO - AVIAZIONE GENERALE

In applicazione dell’articolo 10 dell’Ordinanza numero 23 del 17 maggio 2020 del Presidente della Regione, tutti i passeggeri dei voli in arrivo in Sardegna tramite l’Aviazione generale (voli privati) sono tenuti a rispettare le linee guida sui controlli.

Preso atto dell’evolversi della situazione epidemiologica della pandemia da COVID - 19 in applicazione dell’articolo 10 dell’Ordinanza numero 23 del 17 maggio 2020 del Presidente della Regione autonoma della Sardegna sono adottate, in accordo con le autorità aereoportuali della
Sardegna, le presenti linee guida, validate dal Comitato tecnico scientifico istituito dalla Giunta Regionale per fronteggiare la diffusione epidemica del Covid – 19 in Sardegna, al fine di regolamentare l’ingresso dei viaggiatori presso il territorio sardo che vi fanno accesso per il tramite dell’aviazione generale dalla data dell’adozione fino al 2 giugno 2020.

Articolo 1

Adempimenti preliminari

1. Tutti i viaggiatori che vogliono fare ingresso presso il territorio della Regione autonoma della Sardegna:

a) hanno l’obbligo di richiedere l’autorizzazione all’accesso per il tramite dell’app reperibile presso il sito istituzione della Regione (www.regionesardegna.it);

b) devono dare comunicazione del luogo o dei luoghi presso i quali soggiorneranno (strutture ricettive ovvero abitazioni) e rendersi reperibili al recapito indicato nella scheda denominata allegato 1;

c) devono compilare la scheda di ricerca di possibile pregressa infezione o contatto col Corona virus, allegata al presente protocollo (allegato 1) e dare il proprio consenso all’effettuazione dell’indagine epidemiologica regionale, da inoltrarsi almeno 48 ore prima dell’arrivo alla pec: san.dgsan@pec.regione.sardegna.it .

Articolo 2

Verifica dello stato di salute ed indagine epidemiologica

1. Tutti i viaggiatori sono tenuti:

a) a sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea; qualora fosse pari o superiore a 37,5 gradi il personale sanitario dell’autorità aereoportuale provvede ad 2/4 attivare le procedure di cui alla determinazione del Direttore Generale della Sanità numero 159 del 4 marzo 2020;

b) a consegnare al personale sanitario dell’autorità aereoportuale copia originale di un certificato medico (in lingua italiana o inglese) attestante l’effettuazione con esito negativo di un test diagnostico (esclusivamente molecolare così come descritto nella circolare del Ministero della Salute numero 0016106 del 09 maggio 2020), effettuato in data non antecedente ai cinque giorni precedenti all’arrivo, volto a rilevare il COVID19; la stessa sarà trasmessa al Servizio di Igiene Pubblica territorialmente competente; oppure qualora ne siano sprovvisti di dare la propria disponibilità a sottoporsi, fino al 2 giugno c.a., al test di diagnostica molecolare da parte dalla Regione Sardegna.

Articolo 3

Ulteriori misure

1. Qualora si rilevi una possibile pregressa infezione o contatto col Covid – 19, nel tempo intercorso tra l’esecuzione del test molecolare e la partenza, è onere del personale sanitario dell’autorità aereoportuale attivare le procedure di cui alla determinazione del Direttore Generale della Sanità numero 159 del 4 marzo 2020.

2. I viaggiatori devono dare la propria disponibilità ad eseguire anche test anticorpali ad alta sensibilità e specificità per SarsCov2.

3. Non sono tenuti a sottoporsi al test di screening i bambini fino ai 10 anni di età.

4. Le presenti linee guida si intendono valide per i passeggeri dei voli in arrivo.

5. Per quanto riguarda i passeggeri dei voli in partenza restano valide le disposizioni emanate a livello nazionale.

 

Scheda per la ricerca di possibile pregressa infezione o contatto col corona virus

LINEE GUIDA SUI CONTROLLI DA EFFETTUARSI SUI PASSEGGERI IN INGRESSO - AVIAZIONE GENERALE