Budoni è un centro turistico ubicato tra la Baronia e la Gallura. Nato come stazzo di Posada alla fine del 1800, ha risentito dell’influenza dei pastori e dei contadini provenienti dai territori circostanti che qui si sono stanziati per la fertilità del luogo.L’arrivo ...
Primavera in Gallura 2016

Comune di Budoni


Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Budoni Servizi Albo pretorio Orari uffici
HOME » Aree Tematiche » Notizie » Primavera in Gallura 2016
Sport, turismo ed eventi

30/04/2016

Primavera in Gallura 2016

Budoni è un centro turistico ubicato tra la Baronia e la Gallura. Nato come stazzo di Posada alla fine del 1800, ha risentito dell’influenza dei pastori e dei contadini provenienti dai territori circostanti che qui si sono stanziati per la fertilità del luogo.
L’arrivo di queste genti ha cambiato la cultura e le tradizioni del paese: queste si sono integrate con la cultura preesistente, dando origine a quella che oggi possiamo considerare la “cultura budonese”, caratterizzata dalla fusione delle usanze gastronomiche (pani, dolci piatti tipici) e folcloristiche galluresi e baroniesi.
Il Museo dello stazzo e della civiltà contadina, istituito nel 1997, in collaborazione con la Pro Loco contribuisce alla riscoperta del nostro più recente passato e degli antichi mestieri con la creazione di laboratori didattici rivolti prevalentemente alle scuole e alle manifestazioni culturali (Manos de Oro, Sardegna a confronto, Mostra Mercato).

Programma di domenica, 1° maggio 2016:
ore 09,45 – via Nazionale – Apertura stands lungo l’isola pedonale
ore 10,00 – Scene di vita quotidiana, a cura del gruppo folk San Lorenzo
ore 10,30 – La carbonaia e la vendemmia, a cura del gruppo folk San Giovanni Battista
ore 11,00 – Giochi per bambini, a cura del gruppo folk San Lorenzo
ore 11,30 – Scene di vita quotidiana, a cura del gruppo folk San Lorenzo
ore 12,00 – Su ballu tundu, a cura del gruppo folk San Giovanni Battista e sos Oriundos
ore 16,00 – Su passu brincadu, a cura del gruppo folk San Lorenzo
ore 17,00 – Lavorazione del torrone, a cura di Tore Pili
ore 17,30 – Le antiche favole, a cura del gruppo folk San Lorenzo
ore 18,00 – Anatra all’arancia, a cura dell’associazione teatrale Shardana
ore 18,30 – Il matrimonio, a cura del gruppo folk San Giovanni Battista
ore 19,00 – Magie pericolose, a cura dell’associazione teatrale Shardana
ore 19,30 – Degustazione del torrone
ore 20,30 – Pizza Giubileo – Spettacolo musicale con Giuliano Marongiu, Massimo Pitzalis e altri ospiti

Scarica l'opuscolo 2016 formato pdf


Condividi su:

Primavera in Gallura 2016