Comune di Budoni

Portale ufficiale del Comune di Budoni

19-10-2017
Pathway: HOME » Notizie » ORDINANZA N. 96 del 27/09/2017

ORDINANZA N. 96 del 27/09/2017

ORDINANZA N. 96 del 27/09/2017
Data di pubblicazione: 02/10/2017
 

Divieto di utilizzo acqua grezza su tutte le reti che alimentano i comizi irrigui in tutto il territorio Comunale, serviti dal Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale.

 

IL SINDACO

VISTA la deliberazione di Giunta Comunale N. 34 del 21.09.2017, con la quale si dichiara lo di stato di calamità naturale per siccità su tutto il territorio comunale a seguito della chiusura effettuata da parte del Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale, della linea di alimentazione dell’acqua grezza di tutti i comizi irrigui, dei comuni di Siniscola, Posada, Torpè, Budoni e San Teodoro, le cui reti non sono connesse ad utenze strategiche.

ATTESO che a causa di tale situazione è stato chiesto alla Protezione civile la messa a disposizione di autobotti d’acqua per la distribuzione alle case sparse (uso di acqua grezza per usi non agricoli e potabilizzatori privati), e per l’approvvigionamento dei depositi delle aziende agricole;

DATO ATTO che tale situazione impone l’adozione di iniziative improntate ad assoluta urgenza, al fine di evitare un grave pregiudizio agli interessi collettivi.

RICHIAMATO l’art. 54 del D.lgs 2000, che pone in capo al Sindaco, quale Ufficiale di Governo, l’emanazione di provvedimenti contingibili ed urgenti a salvaguardia dell’incolumità pubblica;

VISTI:

  • L’art. 98 del D.Lgs n. 152 del 03 aprile 2006 “Norme in materia ambientale” che prevede che coloro che gestiscono o utilizzano la risorsa idrica adottino le misure necessarie all’eliminazione degli sprechi ed alla riduzione dei consumi;
  • L’art. 50 del D.Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 “Testo Unico sull’ordinamento degli Enti Locali”

RITENUTO opportuno adottare apposito provvedimento;

ORDINA

A tutta la cittadinanza e su tutto il territorio comunale, con decorrenza immediata e fino a revoca, subordinatamente alla cessazione dello stato di emergenza idrica, il divieto di prelievo e di consumo di acqua grezza, le cui reti non sono connesse ad utenze strategiche, derivata da tutte le reti irrigue del Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale;

INVITA

Altresì la cittadinanza, i detentori ed conduttori di aziende agricole e case sparse, presenti su tutto il territorio comunale a segnalare la richiesta di fornitura di acqua presso la sede del Comune di Budoni.

Secondo gli orari di apertura al pubblico dellla sede del comune le richieste vanno fatte al centralino del comune

 

IL SINDACO (Geom. Porcheddu Giuseppe)

 
Allegato: Ordinanza »